MONITORAGGIO DEL TERRITORIO

I servizi di monitoraggio del territorio e di fabbricati che Prove Penetrometriche srl propone ricopre un ampio range di misurazioni, utili per la pianificazione urbanistica e per la progettazioni di interventi su fabbricati e versanti.
In particolare la nostra società  propone i seguenti servizi:
  • letture inclinometriche
  • misura di lesioni in muri e pareti
  • misura delle variazione di inclinazione di muri e pareti di manufatti
  • rilievi topografici
  • misure piezometriche
  • installazione, messa in funzione e lettura di estensimetri, sonde inclinometriche fisse, piezometri elettronici, in fori di perforazione

Letture inclinometriche

Le letture inclinometriche vengono effettuate generalmente per il monitoraggio di versanti in frana, ma sono applicabili anche nel caso occorra verificare scavi, muri di sostegno, diaframmi.
La verifica consiste nel confrontare misure dell’inclinazione nel tempo di un tubo inclinometrico a 4 gole, generalmente di diametro 76 mm in alluminio, allo scopo di ottenere dati sui movimenti reali del terreno verso valle.
La strumentazione utilizzata consiste in una sonda inclinometrica biassiale servo-accelerometrica mod. Sisgeo 0S424SV3000 avente campo di misura pari a ±30°, in grado di misurare tubi sino alla profondità di -100 m per mezzo di cavo di collegamento marcato ogni 0,5 m. La registrazione dei dati avviene mediante centralina di acquisizione automatica OTR Datainc OG 387.
Il sistema di misura è sottoposto a taratura almeno una volta all’anno per garantire la qualità  del servizio erogato.

Letture inclinometriche

LETTURE_INCLINOMETRICHE_big

Misure di lesioni in muri e pareti

La presenza di lesioni, crepe e cavillature in murature e pareti risulta molto frequente, soprattutto in presenza di cedimenti del terreno o movimenti gravitativi del suolo su cui è costruito il manufatto.
Allo scopo di monitorare nel tempo l’apertura o la chiusura di tali lesioni, Prove Penetrometriche srl adotta semplici ed economici strumenti denominati fessurimetri, di facile lettura ed installazione, sia per ambiente esterni che interni.

Fessurimetro

FESSURIMETRO_big

Misura delle variazione di inclinazione di muri e pareti

Molto utile risulta la determinazione delle variazioni in continuo dell’inclinazione di muri e pareti, soprattutto in presenza di fenomeni gravitativi che coinvolgono manufatti.
Le misure avvengono mediante inclinometri da parete modello OTR OG 307  aventi campo di misura pari a ±15°, risoluzione 0,002° sessadecimali, montati su staffe in acciaio intassellate ai muri, e collegati a centraline di lettura dei dati modello OTR OG 180.
I dati vengono registrati sia sull’asse X, parallelo al muro, sia su Y, perpendicolare, e sono elaborati mediante foglio elettronico.

Misure con inclinometro da parete

INCLI_PARETE_big

Rilievi topografici

Prove Penetrometriche srl è in grado di fornire servizi di misurazione del territorio quali rilievi di aree con restituzione di carte georeferenziate a curve di livello, rilievi di singoli punti, ad esempio indagini in sito, con ubicazione sulla cartografia nazionale e regionale, misure distanziometriche e di pendenza di versanti.
Per effettuare tali rilievi viene utilizzata strumentazione GPS differenziale PROMARK 3 a singola frequenza L1 con ricevimento del CODICE e della FASE radioportante sino a 14 satelliti orbitanti. I rilievi vengono effettuati mediante stazionamento di un ricevitore (base) su un caposaldo di quota nota mentre l’acquisizione dei punti è effettuato per mezzo di ricevitore mobile (rover) da un singolo operatore. Il tempo di occupazione su singolo punto di misura è determinato in funzione della distanza tra base e rover che è la misura sottesa dal segmento aereo tra i due ricevitori. Le misure registrate dalla strumentazione, in formato UTM WGS 84 32T, possono essere convertite mediante software apposito, nel datum Roma 40 FW Italy grid. 1, in modo da essere compatibili con la Cartografia Tecnica Regionale.
Per rilievi più semplici è possibile utilizzare un distanziometro Laser Technology inc. mod. Impulse LR, che permette una rapida ed economica misurazione delle distanze orizzontali e verticali, e delle pendenze. Lo strumento, posizionabile su treppiede, è anche dotato di bussola Sundo per la determinazione di angoli rispetto al nord magnetico.

GPS

GPS_big

Misure piezometriche

I monitoraggi del livello di falda vengono effettuati mediante la misura dei livelli idrostatici in piezometri appositamente installati. Tali misure possono essere effettuate mediante freatimetro elettroacustico centimetrato manuale, ottenendo una serie di dati puntuali.

Alternativamente la nostra azienda propone l’installazione di datalogger da pozzo mod. Keller Datalogger DCX per la misura in continuo delle variazioni del livello di falda e della temperatura.

Keller Datalogger DCX

KELLER_big

Installazioni varie

Installazione, messa in funzione e lettura di estensimetri, sonde inclinometriche fisse, piezometri elettronici, in fori di perforazione

Durante le perforazioni è possibile provvedere all’installazione di numerose attrezzature permanenti, ad acquisizione elettronica, per il monitoraggio di versanti, rilevati, scavi, livello idrostatico, ecc.
In particolare è possibile provvedere all’installazione di estensimetri, sonde inclinometriche fisse, piezometri elettronici, cavi TDR, collegati a datalogger di acquisizione, registrazione e trasmissione GPRS in tempo reale dei dati.